Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Eremo di Monte Giove Eremo di Monte Giove crocevia di monaci camaldolesi e centri studi laici http://eremomontegiove.it/component/content/frontpage.html?lang= Sat, 29 Apr 2017 21:25:17 +0000 Joomla! 1.5 - Open Source Content Management en-gb Omelia Domenica 16 Aprile http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/485-omelia-domenica-16-aprile.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/485-omelia-domenica-16-aprile.html?lang= Domenica 16 Aprile

Eremo di Montegiove (Fano)

Omelia - pasqua di risurrezione

Gv 20, 1-9

La Liturgia solenne di Pasqua ci convoca non solo per celebrare la memoria attualizzata della Risurrezione di Gesù, il Cristo ucciso sulla Croce, ma anche per verificare il nostro cammino di risorti per Cristo, con Cristo e in Cristo.

E per verificare questo nostro cammino di fede il vangelo di Giovanni, ora proclamato alla nostra assemblea e a ciascuno di noi che la componiamo, racconta la corsa al sepolcro dei due discepoli dopo l’annuncio sorprendente di Maria di Magdala : ”Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove lo abbiano messo”. Pietro e il discepolo amato si precipitano al luogo della sepoltura e trovano la tomba vuota come Maddalena ha detto loro. L’Evangelista si sofferma proprio su questa corsa e su quanto vedono nel sepolcro vuoto. Sta qui, credo, il messaggio che ci raggiunge oggi. Ci interessano i particolari. Il discepolo prediletto arriva per primo al sepolcro ma non entra: è Pietro il primo a entrare e vedere. La presenza del “discepolo amato” accanto a Pietro è un tratto tipico del Quarto Vangelo: Pietro, pur essendo il “primo” riconosciuto dai dodici, ha bisogno dell’amore, rappresentato appunto dall’ “ amato”, per garantire il suo “primato”.

]]>
webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Tue, 18 Apr 2017 13:48:33 +0000
Celebrare la Pasqua 2017 http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/484-celebrare-pasqua-2017.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/484-celebrare-pasqua-2017.html?lang=

Fuggirò da questo sepolcro
come un angelo calpestato a morte dal sogno,
ma io troverò la frontiera della mia parola.
Addio crocifissione,
in me non c'è mai stato niente,
sono soltanto un uomo risorto."
(A.Merini)    

Carissimi amici ed amiche, vi invitiamo a celebrare con noi il Mistero della Pasqua, fonte e culmine di tutto il mistero cristiano.
Inizieremo Giovedì 13 Aprile alle ore 18.
Oltre alle altre Celebrazioni vi segnaliamo due meditazioni sul mistero del Giorno: Venerdì alle 15,30 e Sabato alle 9,30.
Per info e prenotazioni: Padre Marino 0721 864090 info@eremomontegiove.it
Vi aspettiamo!  

Orario Liturgico Nel Triduo Pasquale  

13 Aprile 2017   GIOVEDI’ SANTO
Ore  07,30 Lodi    
  “    12,00 Preghiera di mezzogiorno
  “    18,00 Celebrazione nella Cena del Signore

14 Aprile 2017   VENERDI’ SANTO
Ore  07,30 Lodi
  “     12,00 Preghiera di mezzogiorno
 
  “    15,30 Meditazione sul Mistero del Giorno
   “    18,00 Celebrazione nella Passione del Signore  

15 Aprile 2017   SABATO SANTO
Ore  07,30 Lodi
  “    09,30 Meditazione sul Mistero del Giorno
  “    12,00 Preghiera di mezzogiorno   
  “    18,30 Vespri  
   “   21,30 Veglia Pasquale

16 Aprile   DOMENICA DI PASQUA
Ore   08,00 Lodi   
  “    10,00 Celebrazione Eucaristica   
  “    18,30 Vespri di Pasqua

17 Aprile   Lunedì di Pasqua
Ore  08,00 Lodi    
  “    10,00 Celebrazione Eucaristica   

  “    18,30 Vespro      

]]>
webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Fri, 24 Mar 2017 19:43:33 +0000
Omelia Domenica 12 Marzo http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/483-omelia-domenica-12-marzo.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/483-omelia-domenica-12-marzo.html?lang=  Domenica 12 Marzo

Eremo di Montegiove (Fano)

Omelia - II Domenica di Quaresima a

Mt 17, 1-9; Gn 12, 1-4; 2Tm 1, 8-10

Trasfigurazione di Gesù

      E’ molto significativo che la Liturgia, in questa seconda domenica di Quaresima, consegni al nostro ascolto il testo di Matteo che parla della Trasfigurazione di Gesù sul Monte Tabor. Monte che non a caso significa “Monte di luce bella”. Perché dico “significativa” questa pagina evangelica accolta oggi? Perché essa ci prepara ad accogliere la Pasqua nella pienezza del suo significato e del suo compimento in noi.

]]>
webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Mon, 13 Mar 2017 19:12:00 +0000
Spiritualità e floriterapia http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/479-spiritualita-floriterapia.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/479-spiritualita-floriterapia.html?lang= 17 - 19 Marzo 2017

Eremo di Montegiove (Fano)

 

spiritualità e floriterapia

Una riflessione sul pensiero e la spiritualità di Edward Bach. Oltre ad essere il pioniere che ha intuito la possibilità di estrarre le  essenze dai fiori per aiutare a modulare gli stati emotivi e curare le malattie,  aveva un approccio semplice ma  profondamente spirituale. Per dare un senso alla vita, alla cura delle malattie come sintomi animico-emozionali, univa il lavoro su di sé, il senso della malattia e la guarigione come opere spirituali. Una vision semplice e profonda del proprio compito nella vita “work=missione” come nell’antica tradizione dei primi monaci.

Letture consigliate: Opere complete di Edward Bach (Libera te stesso - Essere se stessi - Guarisci te stesso)  

Il seminario si avvarrà di esperienze pratiche (letture, meditazioni, disegni, movimenti corporei, giochi….) per condividere I vissuti e avanzare nella propria ricerca personale.  

Il corso non richiede una preparazione specifica ma è rivolto, in modo particolare, a erboristi, farmacisti, terapeuti, fruitori abituali dei fiori di Bach e a persone interessate a temi di spiritualità e psicologia. 

“Sentire la voce della propria anima non è un ideale lungo e difficile da raggiungere, bensì una percezione del tutto natural, purchè ci lasciamo andare ad accoglierla. La semplicità è la nota fondamentale di tutto il creato”. (E.Bach)    

Eremo di Monte Giove (PU)
17 - 18 - 19 Marzo 2017
Relatore Dott. Mario Baldoni

ORARI

Venerdì

Ore 15:30 Arrivo e sistemazione
Ore 16:00 Inizio seminario / 19:00

Sabato

Ore 9:00 - 12:00 Seminario
Pranzo
Ore 15:30 - 19:00 Seminario

Domenica

Ore 9:00 - 12:00 Seminario
S.Messa Ore 10:00

Per info e iscrizioni rivolgersi a Padre Marino tel. 0721-864090 info@eremomontegiove.it

 

]]>
webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Sat, 11 Feb 2017 16:15:00 +0000
Omelia Domenica 26 Febbraio 2017 http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/482-omelia-domenica-26-febbraio.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/482-omelia-domenica-26-febbraio.html?lang= 26 Febbraio 2017

Eremo di Montegiove (Fano)

omelia 8^ domenica t. ordinario a

Nulla è in regalo

 
Nulla è in regalo, tutto è in prestito.
Sono indebitata fino al collo.
Sarò costretta a pagare per me
con me stessa,
a rendere la vita in cambio della vita.
 
È così che è stabilito,
il cuore va reso
e il fegato va reso
e ogni singolo dito.
 
È troppo tardi per impugnare il contratto.
Quanto devo
Mi sarà tolto con la pelle.
]]> webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Sun, 26 Feb 2017 15:15:10 +0000 Enneagramma e il vissuto del tempo nei nove tipi http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/477-enneagramma-vissuto-tempo-nove-tipi.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/477-enneagramma-vissuto-tempo-nove-tipi.html?lang=  

 

]]>
webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Thu, 26 Jan 2017 19:50:18 +0000
Omelia Domenica 19 Febbraio http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/481-omelia-domenica-19-febbraio.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/481-omelia-domenica-19-febbraio.html?lang=   Domenica 19 Febbraio

Eremo di Montegiove (Fano)

Omelia, vii domenica t.o.

Lv 19, 1-2. 17-18; 1Cor 3, 16 - 23; Mt 5, 38 - 48

 

Amate chi vi schiaffeggia, chi vi è nemico, chi vorreste evitare di incontrare o di salutare.
Siate perfetti come il Padre, siate santi perché io, il Signore, sono santo.  

Sono parole scarne, essenziali, precise, di fronte alle quali potremmo sentirci inadeguati e insufficienti. In particolare il confronto con l’ultimo versetto del Vangelo e il primo del brano tratto da Levitico, ad una prima lettura potrebbero farci sentire tutta l’incolmabile differenza esistente tra la perfezione divina del Padre, signore celeste che muove il mondo, e l’imperfezione umana.  

]]>
webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Sat, 18 Feb 2017 17:30:12 +0000
Omelia Domenica 12 Febbraio http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/480-omelia-domenica-12-febbraio.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/480-omelia-domenica-12-febbraio.html?lang=  Domenica 12 Febbraio

Eremo di Montegiove (Fano)

Omelia 

Mt 5, 17 - 37; Sir 15, 16-21; 1Cor 2, 6-10

      La Liturgia che celebriamo oggi insieme prosegue il suo magistero continuando a proclamarci il “discorso della montagna” secondo il Vangelo di Matteo. Sappiamo che l’Evangelista voleva dimostrare alla comunità che essa, la Chiesa, costituiva il vero Israele, avendo riconosciuto in Gesù di Nazaret il Cristo annunciato dai Profeti e atteso dal popolo. Perciò nel suo Libro afferma subito che il Messia non ha annullato quella legge che per gli Ebrei era il segno della fedeltà di Dio al suo popolo. La legge ebraica non era rinnegata ma, dal Cristo, superata. 

]]>
webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Mon, 13 Feb 2017 21:48:46 +0000
Omelia Domenica 22 Gennaio http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/476-omelia-domenica-22-gennaio.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/476-omelia-domenica-22-gennaio.html?lang=  Domenica 22 Gennaio

Eremo di Montegiove (Fano)

Omelia - III Domenica t.o.

 

Is 8, 23-9,3 1Cor1, 10-13.17 Mt 4, 12-23

Convertitevi perché il regno dei cieli è vicino.  

È questo l'annuncio che compendia il Vangelo e che genera una serie di conseguenze che costituiranno il percorso di vita e la predicazione di Gesù, ma è anche l’annuncio  generativo del Vangelo. Sono le parole che generano qualcosa in chi le ascolta, a partire dalla conversione cioè dal cambiamento di visione rispetto le cose, la realtà di ognuno, e rispetto a Dio.    

]]>
webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Sun, 22 Jan 2017 12:08:10 +0000
Ospitalità 2017 http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/475-ospitalita-2017.html?lang= http://eremomontegiove.it/component/content/article/40-eremo/475-ospitalita-2017.html?lang=

 

]]>
webmonaca@teologhe.org (Amministratore) frontpage Fri, 13 Jan 2017 21:56:30 +0000